.:: Camera di commercio di Udine ::.

Home > Protesti > Registro informatico dei protesti
Registro informatico dei protesti

La notizia di ciascun protesto viene conservata fino alla sua cancellazione ovvero, in mancanza di tale cancellazione, per cinque anni dalla data della registrazione della notizia stessa. Coloro che, pur essendo stati protestati, abbiano dimostrato di possedere i requisiti previsti dalla legge, vengono cancellati dal registro dei protesti e considerati a tutti gli effetti come mai iscritti (c.d. diritto all'oblio).
Il Garante per la privacy ha stabilito che i dati relativi al protesto devono essere cancellati non solo dal registro informatico istituito dalla legge, ma da ogni banca dati parallela (anche privata) consultabile da terzi, compresi i soggetti che effettuano il trattamento di dati personali relativi all'affidabilità e alla puntualità dei pagamenti o di dati finalizzati alla concessione di crediti al consumo.
 

Cerca