.:: Camera di commercio di Udine ::.

Home > URP > Ufficio Relazioni con il Pubblico > Rapporti con il pubblico
Rapporti con il pubblico

Assistenza all’utenza e gestione informazioni generali
Offre un servizio di primo orientamento per chi accede agli uffici della Camera, fornendo informazioni generali sulle attività dell’ente, sui servizi, sulle modalità di erogazione, sui referenti ed i responsabili degli uffici competenti.
Cura l’aspetto della visibilità dei punti informativi presenti nell’ente camerale, attraverso il costante aggiornamento degli orari, novità, eventi ed appuntamenti promossi dalla CCIAA.

Presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico è possibile:
ricevere informazioni di carattere generale

  • sulle procedure che possono essere attivate presso la Camera di Commercio
  • sui servizi camerali e le modalità di erogazione
  • sugli uffici camerali, i responsabili, gli orari.

prendere visione o richiedere copia di

  • Statuto camerale, deliberazioni della Giunta e del Consiglio camerale
  • regolamenti, documenti amministrativi camerali

Le richieste di informazioni sullo stato di avanzamento dei procedimenti e delle pratiche devono essere rivolte direttamente agli uffici competenti.

Strumenti di tutela: reclami, suggerimenti, segnalazioni, apprezzamenti
L’URP esercita l’ascolto diretto degli utenti promuovendo l’attività di raccolta di reclami, segnalazioni, suggerimenti in merito ai servizi erogati, nella concezione del servizio rivolto alle esigenze dell’utente per l'attuazione di una politica di miglioramento continuo della qualità.

Reclamo: ogni comunicazione dell’utente/cittadino, presentata in qualsiasi forma e con qualsiasi modalità alla CCIAA di Udine, per comunicare che qualcosa non è coerente con le sue aspettative in merito ad uno o più requisiti definiti dalla legge e/o dalla Carta ai servizi e/o dal manuale del Sistema Qualità, o per chiedere chiarimenti circa una situazione di difficoltà o disservizio vissuta nel rapporto con l’ente

Suggerimenti: ogni comunicazione inoltrata dall’utente che non ha lo scopo di denunciare una situazione di disagio bensì dare un’utile indicazione per apportare modifiche nella fornitura di un servizio e renderlo più vicino e corrispondente alle sue aspettative.

Segnalazioni: ogni comunicazione da parte dell’utente di un cattivo funzionamento delle apparecchiature (segnalazioni di disfunzioni) o del servizio, ripristinabili con procedure di manutenzione o con interventi mirati.

Apprezzamenti: ogni comunicazione presentata a mano o inviata dall'utente atta a sottolineare le positività dell'Ente, con l'eventuale indicazione dei servizi che funzionano, la competenza degli uffici, la gentilezza/cortesia/professionalità del personale camerale.

Tali strumenti di tutela consentono all’utente di comunicare direttamente con l’amministrazione camerale suggerendo proposte o consigli o segnalando eventuali disservizi, nei casi in cui il servizio offerto non soddisfi pienamente le aspettative o sia stata riscontrata una violazione ai principi e agli standard fissati dalla presente Carta dei Servizi.

Reclami/suggerimenti/segnalazioni/apprezzamenti possono essere presentati mediante:

  • compilazione del modulo appositamente predisposto, disponibile presso l’ingresso, gli sportelli e l’Ufficio Relazioni con il Pubblico e scaricabile dal sito della CCIAA
  • segnalazione telefonica, via fax o via e-mail all'Ufficio Relazioni con il Pubblico
  • colloquio con il responsabile dell'Ufficio Relazioni con il Pubblico o con un suo delegato.

Al momento della presentazione del reclamo il cliente dovrà fornire tutte le informazioni in suo possesso relativamente a quanto ritiene oggetto di violazione affinché l’Ufficio Relazioni con il Pubblico sia in grado di ricostruire l’iter seguito.

Le comunicazioni scritte devono essere sempre firmate e l’utente dev’essere comunque identificabile, anche per i reclami verbali, affinchè sia possibile una risposta scritta da parte dell’ente.

L'Ufficio Relazioni con il Pubblico, effettuati i dovuti accertamenti interni ed acquisite le informazioni necessarie, anche contattando, se ritenuto opportuno, l’utente stesso per richiedere chiarimenti ed approfondimenti del caso, riferirà all’utente l’esito conclusivo con le eventuale soluzioni adottate impegnandosi, se del caso, a fornire tempi e modalità di rimozione dei disservizi riscontrati.
La nota di riscontro sarà comunicata per iscritto entro 20 giorni dalla data dell'avvio del procedimento.

Diritto di accesso
Garantisce l’esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi della Camera di Commercio, supporta e integra l’attività degli altri uffici e dei servizi all’utenza per i diritti di partecipazione e di informazione agli utenti su atti amministrativi e tempistica dei procedimenti, modalità di erogazione servizi.
La richiesta di accesso va presentata tramite l'apposito modulo e come indicato dal Regolamento.
Il tempo previsto per l’accesso agli atti amministrativi è di 30 giorni.

Indagini di soddisfazione della clientela CSI
A questo si affianca l’attività di rilevazione della soddisfazione della clientela (CSI - Customer Satisfaction Index), realizzata periodicamente attraverso specifiche indagini, al fine di conoscere e rilevare le aspettative dell’utenza e il livello di gradimento dei servizi erogati. Sulla base dei risultati delle indagini vengono formulate proposte operative per migliorare il livello di qualità dei servizi prestati.



A CHI RIVOLGERSI

U.R.P. - Ufficio Relazioni con il Pubblico
Via Morpurgo 4 - 33100 Udine
Tel. 0432 273543 Fax 0432 509469
e-mail: urp@ud.camcom.it

Dirigente: Maria Lucia Pilutti

» ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO (consulta la pagina Orari)

Ultimo aggiornamento: 16 dicembre 2013
Cerca