.:: Camera di commercio di Udine ::.

Home > Metrologia legale > Tachigrafi > Rilascio delle carte tachigrafiche (tachigrafo digitale)
Rilascio delle carte tachigrafiche (tachigrafo digitale)

Rilascio carte elettroniche
I cronotachigrafi sono degli strumenti destinati alla registrazione delle velocità, dei tempi di lavoro e dei percorsi.
L'utilizzo è obbligatorio per gli automezzi pesanti: camion, pullman ed autocarri.
La Commissione Europea con i regolamenti CEE 2136/98 e CEE 1360/2002 ha stabilito di sostituire gli attuali cronotachigrafi analogici con i cronotachigrafi elettronici (tachigrafo digitale).
Questi ultimi, composti da una memoria digitale e da una tessera personale consentono infatti la registrazione di tutta una serie di dati importanti relativi ai percorsi effettuati sul mezzo pesante: chilometri percorsi, tempi di guida/riposo, velocità sostenute, etc.
L’obbligo di equipaggiare i veicoli con il tachigrafo digitale è stato fissato al 1° maggio 2006 dal Regolamento CE n. 561/2006 del 15 marzo 2006.
Da tale data gli automezzi pesanti di nuova immatricolazione devono essere dotati del suddetto dispositivo.
Va tuttavia precisato che i veicoli in circolazione muniti della precedente strumentazione possono continuare ad utilizzare il cronotachigrafo analogico fino alla sua rottura irreparabile.
L’iniziativa coinvolge tutti i paesi dell’Unione Europea ed alcuni Paesi appartenenti allo Spazio Economico Europeo che hanno deciso di aderire: Islanda, Norvegia, Svizzera, Liechtenstein e Repubblica di San Marino
Per utilizzare il tachigrafo digitale occorre essere muniti di una carta tachigrafica che, in Italia, viene rilasciata dalle Camere di Commercio. La carta è diversa a seconda delle operazioni che deve svolgere: carta del conducente, dell’azienda, dell’officina e dell’autorità di controllo.
L'obbligo riguarda tutti coloro che operano sul territorio di uno Stato membro dell'Unione Europea e che effettuano trasporti nazionali ed internazionali per conto proprio o per conto terzi, siano essi dipendenti, artigiani, italiani o stranieri.
Il tachigrafo digitale deve essere installato sui veicoli di nuova immatricolazione adibiti al trasporto di cose e persone ed in particolare:

  • autoveicoli adibiti al trasporto di cose con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, compreso il rimorchio eventualmente agganciato
  • autobus con oltre 9 posti, incluso il conducente, che effettuino servizi di noleggio con conducente o corse fuori linea 


COSA FARE PER

Le carte tachigrafiche sono suddivise in quattro categorie, ognuna della quali ha una propria funzione ed un utilizzo specifico:

  • carta del conducente, di colore bianco, personalizzata con foto, firma e dati anagrafici del conducente, registra tutte le attività dell'autista per un periodo di almeno 28 giorni; è rilasciata dalla nazione di residenza ed ha una validità di 5 anni
  • carta dell'azienda, di colore giallo, personalizzata con i dati dell'azienda, permette di leggere i dati registrati nella memoria dei cronotachigrafi installati sui propri mezzi; è rilasciata dalla nazione in cui l'azienda ha la sede legale ed ha una validità di 5 anni
  • carta dell'officina, di colore rosso, personalizzata con i dati dell'officina e del responsabile tecnico, viene utilizzata per la verifica e la manutenzione dell'apparecchio; è rilasciata dalla nazione che ha autorizzato l'officina, con un codice PIN ed ha una validità di 1 anno
  • carta dell'autorità di controllo, di colore blu, personalizzata con il nome dell'organo di controllo, permette di controllare i dati registrati sui cronotachigrafi e sulle carte conducente, ha una validità di 5 anni

Le Camere di Commercio italiane sono le Autorità preposte al rilascio/rinnovo/sostituzione delle carte tachigrafiche.
Per ottenere il rilascio di una carta tachigrafica è sufficiente presentare richiesta, su apposito modulo, allo sportello Carte tachigrafiche della Camera di Commercio di Udine (» vedi Metrologia legale, Modulistica).

La domanda può essere presentata:

  • allo sportello (Via Morpurgo, 4 - Udine - 2° piano stanza 211) nelle giornate di Lunedì e Giovedì dalle 08:30 alle 12:30
  • via PEC all’indirizzo cciaa@ud.legalmail.camcom.it
  • via e-mail all’indirizzo tachigrafo.card@ud.camcom.it

Il ritiro della smart card può essere effettuato:

  • allo sportello (Via Morpurgo, 4 - Udine - 2° piano stanza 211) nelle giornate di Lunedì e Giovedì dalle 08:30 alle 12:30
  • tramite spedizione A/R all’indirizzo indicato nella domanda con un costo supplementare di € 3,17

Il rinnovo della carta in scadenza deve essere richiesto almeno 15 giorni lavorativi prima della scadenza stessa, compilando il modulo ed allegando la documentazione richiesta.
Nota bene: Già il giorno della scadenza la carta non è più funzionante: l’inizio validità della nuova carta coinciderà infatti con la data di scadenza della precedente, garantendo al conducente la continuità del suo utilizzo.

 Se la richiesta di rinnovo fosse presentata dopo la scadenza della carta la data di inizio validità sarà quella del giorno di produzione della carta stessa (non può cioè essere retroattiva).

Entro 15 giorni lavorativi dalla presentazione della richiesta, la Camera di Commercio rilascia la carta tachigrafica al titolare e, in caso di carta officina, il relativo numero PIN.
Si ricorda che la CCIAA territorialmente competente al rilascio è quella della Provincia di residenza del conducente o della sede legale, sede secondaria o unità locale dell'Impresa/Officina.
Le carte scadute dovranno essere restituite alla Camera di Commercio. Dovranno essere restituite, inoltre, anche le tessere intestate all’Azienda che non sono più in uso (ad es.: per cessata attività, per fusione con altre aziende etc.).

Costi
Carta conducente, carta impresa, carta officina

  • primo rilascio, rinnovo e sostituzione per deterioramento, furto e smarrimento euro 37,00 cad.
  • sostituzione per malfunzionamento: gratuita, se la richiesta è presentata entro sei mesi dal rilascio
  • sostituzione per malfunzionamento: euro 17,00 se la richiesta è presentata dopo sei mesi dal rilascio
  • nel caso in cui si chieda la spedizione della carta, indicando il recapito in sede di presentazione della domanda, gli importi vanno maggiorati di euro 3,17 per spese postali

Carta autorità

  • primo rilascio e rinnovo euro 21,00
  • sostituzione per malfunzionamento: gratuita
  • nel caso in cui si chieda la spedizione della carta, indicando il recapito in sede di presentazione della domanda, gli importi vanno maggiorati di euro 3,17 per spese postali

Il pagamento può essere effettuato tramite:

  • versamento su C/C Postale 8334 intestato alla CCIAA Udine (causale Rilascio carta tachigrafica)
  • contanti direttamente presso la Camera di Commercio di Udine
  • bonifico bancario su BANCA DI CIVIDALE S.P.A.
    CODICE IBAN IT 71 J 05484 12305 064571002074
  • versamento su BANCA DI CIVIDALE S.P.A.
    CODICE IBAN IT 71 J 05484 12305 064571002074

Modulistica
» vedi Metrologia legale, Modulistica



A CHI RIVOLGERSI

Carte tachigrafiche
Via Morpurgo 4 - 33100 Udine
Tel. 0432 273283 273513 Fax 0432 509469
e-mail: tachigrafo.card@ud.camcom.it

Responsabile: Paolo Rodolico

» ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO (consulta la pagina Orari)

Ultimo aggiornamento: 27 marzo 2017
Cerca

Link relativi a: Tachigrafo
Voci collegate
cronotachigrafo, tachigrafo

Esprimi il tuo voto:

Rating: 3.3/5 (137 voti)

Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter