.:: Camera di commercio di Udine ::.

Home > Metrologia legale > Verifica e controllo degli strumenti di misura legali > Verifica periodica e obblighi dei titolari di strumenti metrici
Verifica periodica e obblighi dei titolari di strumenti metrici

Il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 21 aprile 2017, n. 93 ha introdotto nuovi obblighi per i titolari degli strumenti in servizio utilizzati per le funzioni di misura legale, di seguito sono riportate delle indicazioni utili alla gestione dei propri strumenti di misura nel rispetto della normativa in vigore

I titolari di strumenti metrici
Viene introdotta la figura del titolare dello strumento “la persona fisica o giuridica titolare della proprietà dello strumento di misura o che, ad altro titolo, ha la responsabilità dell’attività di misura”, che sostituisce la definizione prima in uso di utente metrico.

A chi deve essere richiesta la verifica periodica

  • all’ufficio metrico solo per gli strumenti in servizio di tipo diverso dagli strumenti disciplinati dalla direttiva “MID”, fino alla data del 18 marzo 2019. Per questi strumenti la richiesta di verifica deve essere presentata utilizzando l’apposito modello. Il pagamento della tariffa verrà richiesto attraverso l'emissione di regolare fattura a sevizio reso. Il tariffario in vigore in formato .pdf è scaricabile alla voce Allegati. Il costo per l'esecuzione delle verifiche deve essere calcolato sommando il costo per ogni singolo strumento (A) moltiplicato per il numero di strumenti verificati, con il costo per il trasferimento del personale al luogo dell'accertamento (B) e dove necessario con il costo del trasporto dei mezzi di prova (C), applicando l'IVA vista la natura commerciale del servizio.
  • ai laboratori di verificazione periodica in tutti gli altri casi.  Per consultare l’elenco dei laboratori abilitati vai alla pagina del sito di Unioncamere » www.metrologialegale.unioncamere.it/content.php?p=10 (link esterno).

Obblighi dei titolari degli strumenti per la richiesta di verifica periodica
La verificazione periodica deve essere richiesta:

  • entro cinque giorni lavorativi della scadenza della precedente verifica.
  • entro 10 giorni lavorativi dalla riparazione degli strumenti che ha comportato la rimozione di etichette o di ogni altro sigillo anche di tipo elettronico.

Obblighi dei titolari degli strumenti metrici relativi alla tenuta dello strumento
I titolari degli strumenti metrici devono:

  • mantenere l'integrità del contrassegno apposto in sede di verificazione periodica, nonché di ogni altro marchio, sigillo, anche di tipo elettronico, o elemento di protezione;
  • curare l'integrità dei sigilli provvisori applicati dal riparatore;
  • conservare il libretto metrologico e l'eventuale ulteriore documentazione prescritta;
  • curare il corretto funzionamento dei loro strumenti e astenersi dall’utilizzarli quando  sono palesemente difettosi o inaffidabili dal punto di vista metrologico.

Obblighi dei titolari degli strumenti  in caso di acquisto o dismissione di uno strumento
I titolari degli strumenti metrici devono comunicare alla Camera di Commercio della circoscrizione in cui lo strumento è in servizio entro 30 giorni:

  • la data di inizio e la data di fine utilizzo degli strumenti e
  • i seguenti ulteriori elementi:
    1. nome, indirizzo ed eventuale partita IVA del titolare dello strumento di misura;
    2. indirizzo presso cui lo strumento di misura è in servizio, qualora diverso dal precedente;
    3. codice identificazione del punto di riconsegna o di prelievo, a seconda dei casi e ove previsto;
    4. tipo dello strumento di misura;
    5. marca e modello dello strumento di misura;
    6. numero di serie dello strumento di misura, se previsto;
    7. anno della marcatura CE e della marcatura metrologica supplementare;
    8. caratteristiche metrologiche dello strumento;
    9. specifica dell'eventuale uso temporaneo dello strumento.

Per la comunicazione utilizzare l’apposito modello scaricabile alla voce Allegati.

Verifica periodica degli strumenti di misura
Categoria Periodicità della verificazione
STRUMENTI PER PESARE A FUNZIONAMENTO NON AUTOMATICO 3 anni
STRUMENTI PER PESARE A FUNZIONAMENTO AUTOMATICO
  • Selezionatrici ponderali per la determinazione della massa di prodotti preconfezionati ed etichettatrici di peso e di peso/prezzo: 1 anno
  • Altre tipologie di strumenti: 2 anni
SISTEMI PER LA MISURAZIONE CONTINUA E DINAMICA DI QUANTITÀ DI LIQUIDI DIVERSI DALL'ACQUA 2 anni
MISURATORI MASSICI DI GAS METANO PER AUTOTRAZIONE 2 anni
MISURE DI CAPACITÀ 4 anni
PESI 4 anni
CONTATORI DELL'ACQUA
  • Meccanici con portata permanente (Q3) fino a 16 m3/h compresi: 10 anni
  • Statici e venturimetrici con portata permanente (Q3) maggiore di 16 m3/h: 13 anni
CONTATORI DEL GAS
  • A pareti deformabili: 16 anni
  • A turbina e rotoidi: 10 anni
  • Altre tecnologie: 8 anni
DISPOSITIVI DI CONVERSIONE DEL VOLUME
  • Sensori di pressione e temperatura sostituibili: 2 anni
  • Sensori di pressione e temperatura parti integranti: 4 anni
  • Approvati insieme ai contatori: 8 anni
CONTATORI DI ENERGIA ELETTRICA ATTIVA
  • Elettromeccanici: 18 anni
  • Statici:
    • bassa tensione (BT - fra 50V e 1000V di classe di precisione A, B o C: 15 anni
    • media e alta tensione (MT - AT > 1000V): 10 anni
CONTATORI DI CALORE
  • Portata Qp fino a 3 m³/h:
    • con sensore di flusso meccanico: 6 anni
    • con sensore di flusso statico: 9 anni
  • Portata Qp superiore a 3 m³/h:
    • con sensore di flusso meccanico: 5 anni  
    • con sensore di flusso statico: 8 anni
INDICATORI DI LIVELLO 2 anni
TASSAMETRI 2 anni
STRUMENTI DI MISURA DELLA DIMENSIONE 3 anni
STRUMENTI DI MISURA DIVERSI DA QUELLI SOPRA RIPORTATI 3 anni

 



A CHI RIVOLGERSI

Ufficio metrico
Via Morpurgo 4 - 33100 Udine
Tel. 0432 273513 273529 Fax 0432 273240

Responsabile: Maria Rosaria Fior

» ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO (consulta la pagina Orari)

 

Ultimo aggiornamento: 06 dicembre 2018

Questo sito utilizza cookies tecnici di terze parti per l'analisi aggregata del traffico allo scopo di ottimizzarne navigazione e contenuti.
Per maggiori informazioni, consultate la privacy policy del sito.

X