.:: Camera di commercio di Udine ::.

Verifica periodica

La verifica periodica degli strumenti di misura accerta il mantenimento nel tempo della loro affidabilità metrologica.
Gli strumenti metrici devono essere sottoposti alla verificazione periodica entro 60 giorni dall'inizio della loro prima utilizzazione ed in seguito secondo la periodicità riportata in tabella.

Verifica periodica degli strumenti di misura
Categoria Periodicità della verificazione
Masse e misure campione; misure di capacità, comprese quelle montate su autocisterna 5 anni
Strumenti per pesare 3 anni
Complessi di misura per carburanti 2 anni
Misuratori di volumi di liquidi diversi da carburanti e dall'acqua 4 anni
Misuratori massici di gas metano per autotrazione 2 anni
Strumenti per la misura di lunghezze compresi i misuratori di livello dei serbatoi 4 anni
Strumenti diversi da quelli di cui alle righe precedenti Secondo l'impiego e la periodicità fissati con provvedimento del Ministro dell'Industria, sentito il parere del Comitato Centrale Metrico

La verificazione periodica va richiesta inoltre per ogni aggiustamento, modifica o riparazione dello strumento che determina la rimozione dei sigilli metrici. In questo caso il riparatore autorizzato rilascia una dichiarazione in cui si assume la responsabilità dell’intervento effettuato.

Documentazione per la Verifica periodica

La verifica periodica può essere eseguita:

  • Dall’ufficio metrico della Camera di Commercio
    La richiesta di verifica va presentata alla Camera di Commercio utilizzando l’apposito modulo. Il pagamento per la verifica deve essere effettuato a seguito dell'emissione della fattura.
  • Dai laboratori riconosciuti idonei dalla Camera di Commercio ai sensi del DM 10 dicembre 2001, per gli strumenti cosiddetti nazionali
    La Camera di Commercio di Udine si è dotata di apposito regolamento per i laboratori che intendono iniziare l’attività di verificazione periodica ai sensi del DM 10 dicembre 2001.
  • Dai laboratori che possiedono i requisiti per la verifica di strumenti di misura disciplinati dalla direttiva MID (D.Lgs. 2 febbraio 2007, n. 22, Attuazione della direttiva 2004/22/CE relativa agli strumenti di misura), che hanno presentato ad Unioncamere la Segnalazione Certificata di Inizio Attività.  Vai alla pagina del sito di Unioncamere  » www.metrologialegale.unioncamere.it (link esterno)


Elenchi laboratori

  • Consulta l’elenco dei laboratori (vedi allegati a scarico) che svolgono attività di verificazione periodica ai sensi del DM 10 dicembre 2001, aventi sede operativa nella provincia di Udine.
  • Consulta gli elenchi dei laboratori tenuti da Unioncamere
    Vai alla pagina del sito di Unioncamere » www.metrologialegale.unioncamere.it (link esterno)

L'esito positivo della verifica è attestato mediante l'applicazione di una targhetta autoadesiva di colore verde, distruttibile con la rimozione, indicante la prossima data di scadenza:

 

 

 
 

 

Obblighi degli Utenti Metrici

  • Garantire il corretto funzionamento dei loro strumenti, conservando ogni documento ad essi connesso
  • Mantenere l'integrità della targhetta di verificazione nonché di ogni altro sigillo presente sullo strumento
  • Non utilizzare gli strumenti non conformi o difettosi o inaffidabili dal punto di vista metrologico



A CHI RIVOLGERSI

Ufficio metrico e del saggio dei metalli preziosi
Via Morpurgo 4 - 33100 Udine
Tel. 0432 273513 Fax 0432 273240

Responsabile: Maria Rosaria Fior

» ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO (consulta la pagina Orari)

Ultimo aggiornamento: 12 gennaio 2017
Cerca

Voci collegate
metrologia, strumenti misura, verifica

Esprimi il tuo voto:

Rating: 2.0/5 (55 voti)

Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter