.:: Camera di commercio di Udine ::.

Home > Vi segnaliamo > Novità dalla Cciaa > Portale "Elenco atti depositati dagli agenti della riscossione" - Nuova modalità di invio cartelle esattoriali
Portale "Elenco atti depositati dagli agenti della riscossione" - Nuova modalità di invio cartelle esattoriali

La cartella di pagamento è l'atto che Equitalia, o altro agente della riscossione, invia ai contribuenti per la riscossione dei crediti vantati dagli Enti nei loro confronti (Agenzia delle Entrate, Inps, Comuni, Camere di Commercio, e così via).

Gli atti di riscossione destinati a imprese individuali, società e professionisti iscritti ai rispettivi Albi, vengono inviati unicamente via Posta Elettronica Certificata (PEC) agli indirizzi pubblicati dal Ministero dello Sviluppo Economico sulla piattaforma Ini-Pec.

È, perciò, estremamente importante che le imprese mantengano in condizione di regolare funzionamento la propria casella PEC, assicurando che essa sia attiva e con adeguato spazio di libero.

Se l'invio dell'atto di riscossione via PEC non va a buon fine, Equitalia o altro agente della riscossione, lo notifica al destinatario con deposito telematico della cartella su un apposito portale della Camera di Commercio e contemporaneo invio di una raccomandata con avviso di ricevimento, A/R.

Da giugno 2016 è in linea l'apposito portale "Elenco Atti depositati dagli Agenti della Riscossione" accessibile dai siti istituzionali delle Camere di Commercio. Ogni professionista o legale rappresentante di impresa puù accedere al portale dove troverà e scaricherà, nell'area riservata, gli atti di riscossione che lo riguardano. Per accedere all'area riservata, è necessario dotarsi preventivamente:

  • della Carta Nazionale dei Servizi, CNS, rilasciata da alcuni enti pubblici, tra cui le Camere di Commercio,
  • oppure della tessera sanitaria attivata come CNS,
  • oppure, a breve, dello SPID, Sistema Pubblico di Identità Digitale.

IMPORTANTE:

  • controllare che la propria PEC sia valida
    a questo proposito si ricorda che la Cciaa di Udine ha iniziato da giugno 2016 la ricognizione con avvio della procedura di cancellazione degli indirizzi anomali di posta elettronica certificata
     
  • munirsi di CNS/firma digitale
    - CNS, rilasciata da alcuni enti pubblici, tra cui le Camere di Commercio,
    oppure
    - tessera sanitaria attivata come CNS,
    oppure, a breve,
    - SPID Sistema Pubblico di Identità Digitale
     
  • verificare online sulla piattaforma dedicata eventuali proprie posizioni aperte selezionando la Camera di commercio dove ha sede legale l'impresa o dove è domiciliato fiscalmente il professionista
     
  • in caso affermativo, tramite la CNS, scaricare nell’area riservata l’atto di riscossione

Si ricorda che la Camera di Commercio non ha accesso e non può rilasciare atti e cartelle esattoriali che possono essere visualizzate e scaricate solo dai diretti interessati collegandosi a » https://attidepositati.camcom.it (link esterno) .

Per informazioni sul servizio e assistenza tecnica consultare la Sezione Supporto del Portale » https://attidepositati.camcom.it (link esterno)
Per informazioni sulla cartella esattoriale rivolgersi al contact center di Equitalia, aperto 24 ore su 24 al numero unico 06 01 01 raggiungibile sia da telefono fisso che da cellulare (secondo piano tariffario)

 

LINK UTILI
Portale "Elenco atti depositati dagli agenti della riscossione": » https://attidepositati.camcom.it (link esterno) 

Ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2017

Questo sito utilizza cookies tecnici di terze parti per l'analisi aggregata del traffico allo scopo di ottimizzarne navigazione e contenuti.
Per maggiori informazioni, consultate la privacy policy del sito.

X