.:: Camera di commercio di Udine ::.

Home > Vi segnaliamo > Eventi > PARTECIPAZIONE ALLA FIERA "PROJECT LEBANON"
PARTECIPAZIONE ALLA FIERA "PROJECT LEBANON"

16-19 maggio 2017, Beirut.

La Camera di Commercio di Udine informa, all’interno del Padiglione Italiano curato da ICE-Agenzia, della partecipazione collettiva alla fiera Project Lebanon in programma a Beirut dal 16 al 19 maggio 2017.

IL SETTORE E LA FIERA
Il settore delle costruzioni residenziali e infrastrutturali continua a rappresentare il motore dell'economia libanese e, nonostante la crisi degli ultimi anni, è l'unico settore che registra un forte dinamismo. Nel 2016 i nuovi permessi di costruzione sono aumentati del 13% e la superficie costruita ha coperto un’area pari a 12,3 milioni di mq, uguali a quella dell’anno scorso. I progetti di costruzione in corso o in programmazione sono stimati a 25 miliardi di dollari fra questi si segnalano nuovi progetti residenziali e turistici per 13 miliardi di dollari solamente a Beirut. È importante segnalare che le opportunità in loco non si limitano al confine geografico del Paese ma si estendono agli altri paesi del Medio Oriente e del continente africano con i quali il Libano ha rapporti commerciali molto stretti.

L'edizione 2016 ha visto la partecipazione di quasi 500 espositori da oltre 20 paesi del mondo ed ha coinvolto oltre 20.000 visitatori da tutti i paesi MENA. La collettiva ICE ha visto la partecipazione di 8 aziende, con ottimi feedback sugli esiti dell'iniziativa e gli operatori incontrati in fiera. La fiera dedica ampio spazio alle costruzioni, materiali edili e relativi macchinari, nonché ad arredamento e contract.

inoltre Ice informa che…
Il mercato libanese per il settore dei materiali edili e relativi macchinari è dinamico e aperto, sostenuto dalla crescita del settore immobiliare e in particolare, del settore contract (resort, spa, alberghi, ecc). Dall’1 gennaio 2017, inoltre, la Banque de l’Habitat, una società semi-privata, il cui 20% è di proprietà dello Stato e che offre finanziamenti per la costruzione e l’acquisto di alloggi, ha ridotto i tassi di interesse iniziando ad applicare un tasso di interesse del 3% contro il 5% degli anni precedenti.

PROPOSTA, SERVIZI E SPECIFICAZIONI: Vedi circolare a scarico

MODALITÀ DI ADESIONE
Gli interessati sono invitati a restituire tassativamente entro il 3 marzo 2017 la scheda di adesione all’indirizzo PEC asp@ud.legalmail.camcom.it, sapendo che al momento dell’ammissione sarà necessario produrre

  • Profilo aziendale in lingua inglese (max 100 parole)
  • Logo aziendale in alta risoluzione
  • 2 immagini rappresentative dei prodotti in alta risoluzione

Formato il gruppo e ricevuta la comunicazione di attivazione dell’iniziativa, ogni singola impresa si impegna all’iscrizione online sul sito di ICE entro e non oltre il 15 marzo 2017.

NOTE

  • L’azienda partecipante sarà tempestivamente informata su
    • attivazione iniziativa al raggiungimento di 4 o 5 adesioni
    • l’ammissione all’evento da parte di Ice seguirà un ordine cronologico basato sulla data di arrivo delle schede di adesione, fino all’esaurimento degli stand a disposizione. Qualora vi saranno richieste di partecipazione superiori alla disponibilità, le stesse saranno inserite in lista di attesa;
    • costi esterni che dovranno essere concordati e formalmente confermati e che, in sede di fatturazione, saranno adeguati anche in base ai tassi di cambio
  • Consultare il sito » http://www.viaggiaresicuri.it (link esterno) per la verifica della documentazione necessaria all’ingresso nei Paesi.
  • ESCLUSIONI: Per le domande incomplete o pervenute da aziende morose nei confronti degli organizzatori.

 

 

A CHI RIVOLGERSI

Azienda Speciale Imprese e Territorio - I.TER
Via Morpurgo 4 - 33100 Udine
Tel. 0432 273532
e-mail: progetti.info@ud.camcom.it

Ultimo aggiornamento: 28 febbraio 2017