.:: Camera di commercio di Udine ::.

Home > Vi segnaliamo > Comunicati stampa > Indagine sul centro di Udine, rilevazione conclusa con successo
Indagine sul centro di Udine, rilevazione conclusa con successo

Sono state raccolte 401 interviste con grande partecipazione da parte dei frequentatori del centro, che di buon grado hanno risposto e fornito proposte e idee.
 
Sono 401 le interviste raccolte dai rilevatori della Camera di Commercio ai frequentatori del centro di Udine, nella cinque-giorni di indagine “live” che è andata a completare quella realizzata, nelle settimane precedenti, raccogliendo le opinioni del cittadini attraverso le telefonate. «Le quote, calcolate in base alla distribuzione della popolazione, sono state ben rispettate», spiegano dal Centro Studi Cciaa che ha curato l’iniziativa assieme alla Queslab di Mestre. Sono state registrate 202 interviste a donne e 198 a uomini. I giovani fino ai 34 anni sono stati 77 (30 tra i 18 e i 24 anni e 47 tra i 25 e i 24 anni) e una buona porzione ha interessato cittadini fra i 35 e i 54 anni, con 142 interviste. «Confermiamo l’ottima disposizione da parte delle persone a partecipare all’iniziativa: erano in genere ben informati e ci tenevano molto a dare il proprio contributo e a far sentire la propria voce, tramite critiche, consigli e proposte.

Ogni intervista durava in media dai 7 ai 10 minuti, a seconda  di quanto gli intervistati volevano aggiungere alle domande, che coprivano un ampio ventaglio di temi sull’offerta del centro città, dalla disponibilità di parcheggi, ai costi, dalla proposta commerciale – anche in termini di prezzi – a quella di animazione.

I rilevatori si sono messi “all’opera” riuscendo a intercettare molte persone anche se il tempo non è stato sempre clemente. Un ottimo afflusso si è registrato il sabato durante tutta la giornata, ma è andata bene anche nei giorni precedenti. Tre erano i punti in cui sostavano i rilevatori, per alcune ore al mattino e nel tardo pomeriggio, accompagnati da un roll-up e da tesserini ben riconoscibili con le insegne della Camera di Commercio: uno in riva Bartolini, poco prima dell'ingresso alla Biblioteca Joppi, molto frequentato e vivace soprattutto nel pomeriggio, uno in Piazza Libertà all’angolo di via Manin (lato fontana) e uno in Galleria “Bardelli”, lato via Canciani

«Ora attendiamo che l’ingente mole di dati raccolti sia elaborata dalla Questlab e dai nostri uffici - commenta il presidente della Cciaa Giovanni Da Pozzo -, ma siamo molto felici di com’è andata l’attività di rilevazione. Le tante persone che si sono fermate nelle nostre postazioni sono stati un prezioso aiuto per questo lavoro: grazie ai media che ci hanno ben aiutato a diffondere l’iniziativa, i frequentatori del centro erano in genere a conoscenza della cosa, bene informati e contenti di essere coinvolti e potersi esprimere, fornendo idee e proposte anche molto creative. Con l’aiuto che ci hanno gentilmente fornito e di cui li ringraziamo, potremo senz’altro avere una forografia viva del nostro centro e pensare con maggior congnizione a come rilanciarlo».

La fase di elaborazione dei dati dovrebbe concludersi entro il mese e all’incirca a metà giugno è in programma la presentazione ufficiale dei risultati.

Ultimo aggiornamento: 15 maggio 2017