.:: Camera di commercio di Udine ::.

Home > Vi segnaliamo > Eventi > Partecipazione alla Fiera ACITF-Addis Chamber International Trade Fair
Partecipazione alla Fiera ACITF-Addis Chamber International Trade Fair

22-28 febbraio 2018 Addis Abbeba (Etiopia). Partecipazione collettiva friulana all'interno del Padiglione Italiano curato da ICE Agenzia.

La Camera di Commercio di Udine promuove, all’interno del Padiglione Italiano curato da ICE-Agenzia, la partecipazione collettiva friulana alla Fiera ACITF-Addis Chamber International Trade Fair, giunta alla sua 22a edizione, principale evento fieristico del Paese e del Corno d’Africa.

IL MERCATO e LA FIERA
Ice comunica che l'Etiopia si è rivelata una delle economie a crescita più rapida tra i paesi africani. Sebbene il  reddito procapite sia ancora al di sotto della media degli stati dell’Africa Subshariana, notevoli sono stati gli sforzi per una redistribuzione più equa della ricchezza con un indice di Gini che si attesta al 30% (ben al di sopra della media dei paesi SSA). La banca Mondiale, stima una crescita superiore al 6.5% nei prossimi anni. Il Governo Centrale ha varato il  II Piano di sviluppo (GTP, Growth and Transformation Plan) per il quinquennio 2015/2020 , articolato fra sviluppo dell’industria leggera, delle produzioni agricole e dell’industria della trasformazione e industria chimica e farmaceutica. Stanziamenti cospicui saranno destinati allo sviluppo del settore energetico e reti di distribuzione. Il governo etiope, attraverso la creazione  di zone economiche speciali, semplificazione normativa e allentamento dei vincoli e valutari favorisce gli investimenti esteri.
All’ultima edizione hanno partecipato circa 200 espositori, di cui 80 imprese straniere provenienti da 20 diversi Paesi, e sono stati registrati oltre 20.000 visitatori. Lo stand istituzionale italiano nel 2017 ha ospitato oltre 40 aziende su una superficie di circa 800 mq.

I SERVIZI
L'ICE-Agenzia ha opzionato per le aziende italiane partecipanti un'area di 700 mq.  La collettiva occuperà un intero padiglione con l’obiettivo di fare dell’Italia la nazione maggiormente rappresentata in fiera. La quota di partecipazione prevede:

  • affitto area espositiva, allestimento e arredamento dello stand;
  • inserimento nel Catalogo Ufficiale della Fiera;
  • centro servizi e assistenza hostess/interprete comune;
  • azioni di comunicazione; campagna stampa su riviste di settore;
  • produzione di un catalogo delle aziende italiane presenti in fiera;
  • assicurazione del campionario espositivo contro i rischi di incendio e furto, durante la giacenza nel padiglione italiano;
  • inoltre la quota comprende la personalizzazione dell’area della collettiva della Camera di Commercio di Udine per permettere la migliore individuazione del territorio della provenienza, inserimento di magazzino comune;
  • organizzazione e assistenza di personale camerale durante le fasi organizzative (spedizione) e l’iniziativa.

PROPOSTA CAMERALE
A fronte dell’offerta formulata dall’Ice, la Camera di Commercio si fa promotore alle imprese della provincia di Udine della partecipazione collettiva in uno spazio comune di 5 stand pari a 45 mq da condividere tra più imprese, permettendo di contenere ulteriormente l’investimento con lo scopo di favorire i percorsi di internazionalizzazione anche delle PMI. Il costo ad azienda in area da condividere è pari a euro 1.150,00+IVA per 4 aziende. Al variare del numero di partecipanti verranno proposte altre soluzioni alle imprese confermate.
Alle imprese interessate viene offerta la possibilità di occupare un’area ulteriore e contigua rispetto all’area comune, con offerta che sarà fornita su richiesta.
Rimangono esclusi dalla quota di partecipazione la spedizione della campionatura, come pure tutte le spese qui non menzionate (es. interprete, pacchetto viaggio, vitto, alloggio, trasferimenti dei partecipanti).

MODALITÀ DI ADESIONE
Gli interessati sono invitati a restituire tassativamente entro il 29 novembre 2017 la scheda di adesione all’indirizzo PEC asp@ud.legalmail.camcom.it.

NOTE

  • L’ammissione all’evento seguirà un ordine cronologico basato sulla data di arrivo delle schede di adesione, fino all’esaurimento degli stand a disposizione. Qualora vi saranno richieste di partecipazione superiori alla disponibilità, le stesse saranno inserite in lista di attesa
  • L’azienda partecipante sarà tempestivamente informata su:
    - attivazione iniziativa al raggiungimento di 4 adesioni
    - qualora il numero di adesioni differisse da 4, la Camera di Commercio si riserverà di presentare una nuova proposta commerciale per il nuovo spazio e il costo di partecipazione, sulla base delle richieste pervenute;
    - costi esterni che dovranno essere formalmente confermati e che, in sede di fatturazione, saranno adeguati anche in base ai tassi di cambio in vigore
  • Invitiamo alla consultazione del sito » www.viaggiaresicuri.it per la verifica della documentazione necessaria all’ingresso nei Paesi.
  • ESCLUSIONI: Per le domande incomplete o pervenute da aziende morose nei confronti degli organizzatori.


Azienda Speciale Imprese e Territorio - I.TER
Via Morpurgo 4 - 33100 Udine
Tel. 0432 273532
e-mail: progetti.info@ud.camcom.it

 

Ultimo aggiornamento: 24 novembre 2017

Questo sito utilizza cookies tecnici di terze parti per l'analisi aggregata del traffico allo scopo di ottimizzarne navigazione e contenuti.
Per maggiori informazioni, consultate la privacy policy del sito.

X