.:: Camera di commercio di Udine ::.

Home > Vi segnaliamo > Comunicati stampa > Acqua, il nuovo libro sugli artigiani "della fluidità"
Acqua, il nuovo libro sugli artigiani "della fluidità"

Presentata la strenna natalizia della Cciaa: il terzo volume della collana dedicata all’artigianato, con ciascun libro dedicato a uno degli elementi della tradizione classica. Il prossimo e conclusivo sarà Terra
 

pres_acqua_1.jpg


Una cinquantina di artigiani "della fluidità" sono raccontati nell’ultimo libro della collana promossa dalla Camera di Commercio di Udine - e edita da Vinibuoni Biblioteca -, che dopo Fuoco e Aria è dedicata quest’anno all’Acqua, poiché l’acqua è l’elemento che accomuna tutte le imprese descritte dall’autore, Walter Filiputti, accompagnate dalle efficaci e coinvolgenti immagini di Laura Tessaro. Il libro, tradizionale strenna natalizia della Cciaa, è stato presentato lunedì 11 dicembre in Sala Valduga, dall’autore assieme all’editore Mario Busso e al presidente Giovanni Da Pozzo. La presentazione di Acqua, ha annunciato Da Pozzo, avviene a pochi giorni dalla comunicazione di un nuovo successo editoriale per Filiputti: la stessa giuria indipendente che ha decretato vincitore mondiale dei Gourmand Awards il libro "Storia moderna del vino italiano" ha scelto anche "Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori . I solisti del gusto"  come vincitore nazionale per l'Italia nella categoria Vino e Cibo.

Tornando ad Acqua e alla collana dedicata agli artigiani, «la sua forza - ha commentato il presidente Da Pozzo - sta nel raccontare un mondo speciale e unico come quello dell’artigianato, nelle sue multiformi sfaccettature e nella sua naturale propensione alla creatività, piedi ancorati nel sapere e nella tradizione, ma mente sempre aperta e rivolta al nuovo, al futuro. Gli artigiani di oggi sono un simbolo di quest’epoca di cambiamenti continui, di chi, con tenacia, abilità e fantasia sa produrre innovazione, nella dimensione tipica della piccola e media impresa espressione del made in Italy più amato nel mondo. Grazie al lavoro certosino di Filiputti abbiamo selezionato sia nomi di prestigio sia artigiani poco conosciuti, ma tutti collegati – oltre che, in questo caso, dall’elemento acqua –, anche dal fil rouge dell’innovazione, perché in questi volumi andiamo a tratteggiare la figura dell’artigiano del ventunesimo secolo».

In questi volumi, ogni elemento conduce a un artigianato differente, a tecniche differenti di lavorazione. Il percorso di ogni singolo volume comincia sempre dalla montagna, per arrivare alla Bassa, facendo delle "soste culturali", il cui obiettivo è collegare gli artigiani alle bellezze del loro territorio, dando così maggior respiro al racconto con inserimenti che illustrino il paesaggio, l’architettura, la pittura, ma anche le peculiarità enogastronomiche. Ecco che in questo volume dedicato all’acqua passiamo così dall’immersione nelle terme di Arta alla scoperta di piscine terapiche per i cavalli e per la riabilitazione e la cura dei cani a Percoto, per particolari percorsi di addestramento o di riabilitazione post-operatoria, con una realtà d’innovazione, ricerca ed eccellenza. Osserviamo girare le macine dell’antico mulino Zoratto a Codroipo e dei mulini storici, sostiamo per una visita alle risorgive e ripercorriamo le strade delle rogge, per poi proiettarci nel futuro vero e proprio di computer termodinamici che forniscono acqua ma anche energia e connessione Internet, con l’invenzione tutta made in Fvg di Watly di Marco Antonio Attisani. Esploriamo i percorsi e le "case dell’acqua" dell’Acquedotto Poiana, sfioriamo la carta preziosa dei libri nella Biblioteca Guarneriana e testiamo le declinazioni dell’acqua che cura, attraverso trattamenti frutto delle ricerche più innovative. Assaggiamo la trota e i prodotti degli artigiani della pesca e ci addentriamo nelle riserve naturali di mare, tra i casoni della laguna e alla scoperta di aziende d’eccellenza della nautica come “Armare” di San Giorgio, produttrice di corde e cime per l’America’s Cup. Tante, tante altre vie d’acqua ancora ci regala questa pubblicazione, nessuna scontata, tutte originalissime, in equilibrio costante fra tradizione e avanguardia, nel perfetto spirito del Friuli che corre e dell’artigianato del terzo millennio.

 

 

Ultimo aggiornamento: 12 dicembre 2017

Questo sito utilizza cookies tecnici di terze parti per l'analisi aggregata del traffico allo scopo di ottimizzarne navigazione e contenuti.
Per maggiori informazioni, consultate la privacy policy del sito.

X