.:: Camera di commercio di Udine ::.

Home > Privacy > Trattamento > Obblighi
Obblighi

Il Codice Privacy, nel disciplinare le modalità di trattamento dei dati personali, prevede anche per i soggetti pubblici il rispetto di puntuali obblighi di seguito sinteticamente elencati:

  • trattare i dati personali in modo lecito e secondo correttezza, e comunque soltanto per lo svolgimento delle funzioni istituzionali
  • controllare la pertinenza e non eccedenza dei dati trattati rispetto alle finalità della raccolta
  • controllare l'esattezza dei dati ed eventualmente, qualora si renda necessario, provvedere al loro aggiornamento
  • conservare i dati in una forma che consenta l'identificazione dell'interessato per un periodo non superiore a quello necessario agli scopi della raccolta; superato tale termine, provvedere alla cancellazione del dato, ovvero alla sua trasformazione in forma anonima
  • rendere ai soggetti interessati l'informativa di cui all'articolo 13, anche in forma orale (nell'ambito dei trattamenti svolti per il perseguimento delle proprie finalità istituzionali, la Pubblica Amministrazione non deve chiedere il consenso dell'interessato)
  • consentire all'interessato l'esercizio dei diritti di accesso ai dati personali trattati, agevolandone le motivate richieste di aggiornamento, di rettificazione, di integrazione, di cancellazione, di trasformazione in forma anonima o di blocco dei dati trattati in violazione di legge
  • comunicare dati personali ad altri soggetti pubblici soltanto in forza di una espressa previsione di legge o di regolamento, oppure - nei casi in cui la comunicazione sia comunque necessaria per lo svolgimento di funzioni istituzionali - decorsi quarantacinque giorni dalla segnalazione inoltrata al Garante e salvo diversa sua determinazione anche successiva
  • comunicare dati personali a privati o a enti pubblici economici e diffondere dati personali unicamente nei casi previsti da una norma di legge o di regolamento
  • predisporre un atto regolamentare che individui e renda pubblici, con riguardo ai trattamenti dei dati sensibili e giudiziari, i tipi di dati che possono essere trattati e le operazioni eseguibili per il perseguimento delle finalità di rilevante interesse pubblico predefinite per legge
  • individuare le figure preposte al trattamento attive del trattamento: titolare, incaricato, responsabile, l'amministratore di sistema, il soggetto preposto alla custodia delle parole-chiave - nominare tali soggetti - eccetto il titolare - in forma scritta, fornendo le relative istruzioni - adottare le misure minime di sicurezza previste dal disciplinare tecnico - allegato B - al D.Lgs. n. 196/2003, tra le quali rientra la redazione del Documento Programmatico sulla Sicurezza in caso di trattamenti di dati mediante utilizzo di strumenti elettronici
Ultimo aggiornamento: 29 settembre 2010
Cerca

Voci collegate
privacy

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.5/5 (21 voti)

Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter