.:: Camera di commercio di Udine ::.

Conciliazione ordinaria

Principali riferimenti normativi

  • Legge 580/1993 e sue s.m.i.
  • Delibera della Giunta Camerale n. 162 del 26.11.2004 tariffe della conciliazione
  • Delibera della Giunta Camerale n. 105 del 29.06.2010 regolamento di conciliazione


Oltre alla mediazione finalizzata alla conciliazione (vedi pagina “Mediaconciliazione”) la Camera di Commercio gestisce anche: le seguenti tipologie di conciliazione:

  • la conciliazione  ordinaria (tra imprese e consumatori e tra imprese)
  • la conciliazione  in materia di servizi di telecomunicazioni (legge 31/07/1997, n. 249)
  • la conciliazione in materia di subfornitura (legge 18/06/1998, n. 192)

Il servizio è rivolto alle imprese ed ai consumatori che intendono risolvere controversie insorte nell'ambito di rapporti di natura commerciale.

Per conciliazione si intende una procedura informale in cui un soggetto terzo neutrale, diverso dal giudice competente, facilita la comunicazione e la negoziazione tra le parti coinvolte in una controversia al fine di promuoverne la risoluzione consensuale tramite un accordo di natura privata.

Caratteristiche della conciliazione sono:

  1. la volontarietà: la presenza agli incontri conciliativi è frutto di una valutazione in termini di convenienza e di opportunità dei protagonisti e non di imposizione
  2. la riservatezza: nulla di quanto trattato in sede di conciliazione può essere divulgato all'esterno senza il consenso delle parti
  3. l'informalità: la conciliazione si caratterizza per l'assoluta libertà delle forme di difesa, mirando a facilitare il dialogo sui concreti interessi
  4. la concentrazione e l'oralità: la semplicità del procedimento consente di ridurre al massimo i tempi del confronto e privilegia la comunicazione diretta tra le parti
  5. la non vincolatività: il conciliatore ha il compito di mediare fra gli interessi delle parti anche prospettando soluzioni alternative sulla base della propria esperienza professionale ma non può imporre le sue valutazioni

Elenco Conciliatori della Camera di Commercio di Udine
La Camera di Commercio di Udine ha istituito un proprio elenco di conciliatori tra i quali individua i nominativi di quelli da nominare per ogni singola controversia.
Si tratta di soggetti che hanno seguito lo specifico percorso formativo, in conformità con gli standard nazionali fissati da Unioncamere, e che risultano in possesso delle conoscenze e degli strumenti necessari per rivestire il ruolo di conciliatore nei conflitti tra imprese e tra imprese e consumatori.

Il Segretario Generale della scrivente Camera di Commercio con propria determinazione n. 443 del 4 maggio 2011, ha disposto di non procedere a partire dal 1° giugno 2011 a nuove iscrizioni nell'elenco dei conciliatori tenuto dalla Camera di Conciliazione di cui al Regolamento di conciliazione, pur riservandosi di valutare successivamente la riapertura delle iscrizioni nello stesso elenco qualora se ne presentasse la necessità in relazione al numero delle conciliazioni.

Composizione della Camera di Conciliazione
(Determinazione del Segretario generale n. 714 del 20 giugno 2011)

Presidente: Segretario Generale f.f.
sostituti: Lucia Affinito, Pia Buzzi e Maria Lucia Pilutti

Componenti effettivi: Lucia Affinito e Rosa Mossenta (Funzionario dell'ufficio Arbitrato e Conciliazione)

Componenti sostituti: LMichela Pistarelli, Miriam Tessitori, Grazia Popesso e Maria Cristina Galasso (Funzionari camerali)


COSA FARE PER

La parte interessata compila il modulo di avvio della procedura (vedi allegati).
E’ possibile anche utilizzare la carta libera purchè siano precisati gli stessi dati richiesti dal modulo.

Il deposito della domanda prevede il pagamento delle spese di avvio di conciliazione (vedi allegato tariffe) che il ricorrente provvederà a versare in contanti.

Le spese di avvio di conciliazione non sono dovute nei seguenti casi:

  1. quando una delle parti della controversia è un consumatore
  2. quando il tentativo di conciliazione è previsto come obbligatorio dalla legge
  3. quando le parti depositano una domanda di conciliazione congiunta

L'Ufficio si attiverà nei termini e nei modi previsti dal regolamento per verificare la disponibilità della controparte alla conciliazione, per nominare il conciliatore e per fissare la data dell'incontro.


A CHI RIVOLGERSI

Ufficio Arbitrato e Conciliazione
Via Morpurgo 4 - 33100 Udine
Tel. 0432 273263
e-mail: conciliazione@ud.camcom.it
PEC: mediazione@ud.legalmail.camcom.it

Responsabile Ufficio Arbitrato e Conciliazione: Rosa Mossenta
Responsabile dell'organismo di mediazione - Segretario Generale: Maria Lucia Pilutti

» ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO (consulta la pagina Orari)

Ultimo aggiornamento: 16 novembre 2017
Cerca

Link relativi a: Conciliazione
Voci collegate
conciliazione, nuova conciliazione

Esprimi il tuo voto:

Rating: 2.4/5 (85 voti)

Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

Questo sito utilizza cookies tecnici di terze parti per l'analisi aggregata del traffico allo scopo di ottimizzarne navigazione e contenuti.
Per maggiori informazioni, consultate la privacy policy del sito.

X