Indicatore di tempestività dei pagamenti

Ultimo aggiornamento 25 Febbraio 2021

Sezione relativa all’indicatore di tempestività dei pagamenti, come indicato all’art. 33 del d.lgs. 33/2013

Indicatore di tempestività dei pagamenti

Anno 2018

Anno 2017

Anno 2016

Anno 2015

L’art. 9 del d.l. n. 78/2009, in attuazione della normativa comunitaria, prevede che le pubbliche amministrazioni adottino opportune misure organizzative per garantire il tempestivo pagamento delle somme dovute per somministrazioni, forniture ed appalti e che le stesse siano pubblicate sul relativo sito Internet.
La Camera di Commercio di Udine ha adottato l’ordine di servizio n. 3 del 23 maggio 2008 in cui si stabiliscono i tempi entro i quali le fatture:

  • devono essere richieste ai fornitori
  • vengono vistate dagli uffici che hanno richiesto i beni o i servizi
  • sono trasmesse all’Ufficio Provveditorato o Bilancio e contabilità per la relativa liquidazione.

In conformità alle indicazioni date dall’Unione Nazionale delle Camere di Commercio le fatture sono pagate entro 30 giorni dal loro ricevimento presso il protocollo camerale.